๐ผ๐‘› ๐‘๐‘Ÿ๐‘œ๐‘”๐‘Ÿ๐‘Ž๐‘š๐‘š๐‘Ž: Aแดœษขแดœsแด›แด, สŸ’ษชแดแด˜แด‡ส€แด€แด›แดส€แด‡ แด„สœแด‡ ส€ษชแด แดสŸแดœแดขษชแดษดแดฬ€ สŸ’Uส€ส™แด‡

Passeggiata-Augusto- Ara-Pacis - Mausoleo Augusto-Art Club - Associazione culturale - Visite guidate a Roma - Visite nel Lazio - Esperienze di Arte - 19 - Giugno - 2024

๐‘ด๐’†๐’“๐’„๐’๐’๐’†๐’…ฤฑฬ€ 19 ๐‘ฎ๐’Š๐’–๐’ˆ๐’๐’ 2024 ๐’๐’“๐’† 19:15

โ€œ๐ป๐‘œ ๐‘ก๐‘Ÿ๐‘œ๐‘ฃ๐‘Ž๐‘ก๐‘œ ๐‘ข๐‘›๐‘Ž ๐‘๐‘–๐‘ก๐‘ก๐‘Žฬ€ ๐‘‘๐‘– ๐‘š๐‘Ž๐‘ก๐‘ก๐‘œ๐‘›๐‘–, ๐‘ฃ๐‘’ ๐‘™๐‘Ž ๐‘Ÿ๐‘’๐‘ ๐‘ก๐‘–๐‘ก๐‘ข๐‘–๐‘ ๐‘๐‘œ ๐‘‘๐‘– ๐‘š๐‘Ž๐‘Ÿ๐‘š๐‘œ.โ€ (๐บ๐‘Ž๐‘–๐‘œ ๐บ๐‘–๐‘ข๐‘™๐‘–๐‘œ ๐ถ๐‘’๐‘ ๐‘Ž๐‘Ÿ๐‘’ ๐‘‚๐‘ก๐‘ก๐‘Ž๐‘ฃ๐‘–๐‘Ž๐‘›๐‘œ)

Unisciti a noi in una indimenticabile passeggiata al tramonto attraverso il Campo Marzio, un luogo che ha visto nascere e crescere la grandezza dell'Urbe sotto l'illuminato governo dell'Imperatore Ottaviano Augusto, l'uomo che rivoluzionรฒ Roma, trasformandola nella capitale di un impero senza pari. Partiremo dall'Ara Pacis, il magnifico altare in marmo voluto da Augusto per celebrare la "Pax romana" e la prosperitร  che il suo governo portรฒ all'Impero, proseguendo verso il Mausoleo di Augusto, l'imponente tomba circolare che ospita le spoglie dell'imperatore e della sua famiglia fino a Piazza Montecitorio, dov'รจ collocato uno dei piรน antichi obelischi egizi di Roma.



๐’„๐’๐’๐’•๐’Š๐’๐’–๐’‚ ๐’‚ ๐’๐’†๐’ˆ๐’ˆ๐’†๐’“๐’†..

Via Aแด˜แด˜ษชแด€, ส€แด‡ษขษชษดแด€ แด ษชแด€ส€แดœแด

Appia- Antica-Mausoleo- Cecilia Metella-Villa Massenzio-Art Club - Associazione culturale - Visite guidate a Roma - Visite nel Lazio - Esperienze di Arte - 12 - Maggio - 2024

๐‘ซ๐’๐’Ž๐’†๐’๐’Š๐’„๐’‚ 12 ๐‘ด๐’‚๐’ˆ๐’ˆ๐’Š๐’ 2024 ๐’๐’“๐’† 10:30

Immergiti nella storia con una passeggiata indimenticabile lungo il IIยฐ e IIIยฐ miglio della piรน antica via consolare di Roma, l'Appia. La sua straordinaria importanza logistica verso i porti di Capua e di Brindisi la trasformarono in una vera e propria arteria vitale, diventando il fulcro dei commerci e delle operazioni militari verso la Grecia, Lโ€™Egitto e lโ€™intero Mediterraneo, tanto da essere ribattezzata dai Romani "Regina Viarum". La nostra visita ci porterร  a scoprire due gioielli nascosti lungo questo percorso: la maestosa Villa dell'Imperatore Massenzio e l'imponente Mausoleo di Cecilia Metella. Qui, tra antiche rovine e panorami mozzafiato, ripercorreremo le vicende e le memorie che hanno segnato la storia di questa eccezionale via di comunicazione del mondo antico.



๐’„๐’๐’๐’•๐’Š๐’๐’–๐’‚ ๐’‚ ๐’๐’†๐’ˆ๐’ˆ๐’†๐’“๐’†..

Mแดœsแด‡แด แด…แด‡สŸสŸแด€ Fแดส€แดแด€ Uส€ส™ษชs

Museo-della-Forma-Urbis-Artclubroma - Art Club - Associazione culturale - Visite guidate a Roma - Visite nel Lazio - Esperienze di Arte - Febbraio - 2024

๐‘ท๐’“๐’๐’”๐’”๐’Š๐’Ž๐’‚๐’Ž๐’†๐’๐’•๐’†

แดบแดฑแต‚ Siete pronti a un viaggio nel cuore della storia e dell'urbanistica romana? Insieme, esploreremo le antiche rovine e i meravigliosi giardini del Parco archeologico del Celio, testimonianze di un passato glorioso. Ma la vera sorpresa ci attende al Museo della Forma Urbis, dove la grandiosa "Mappa Grande" di Giovanni Battista Nolli incontra e si sovrappone alla straordinaria "Forma Urbis" di Settimio Severo. In questo eccezionale allestimento pavimentale, vedremo l'antica Roma prendere vita sotto i nostri piedi, in un incredibile confronto tra la realtร  passata e la sua rappresentazione cartografica. ๐Ÿ‘‰ แดบแดฑแต‚ ๐‘ต๐’–๐’๐’—๐’‚ ๐’‚๐’‘๐’†๐’“๐’•๐’–๐’“๐’‚ ๐Ÿ‘‰ **ย ๐™„๐™ฃ๐™œ๐™ง๐™š๐™จ๐™จ๐™ค ๐™‚๐™ง๐™–๐™ฉ๐™ช๐™ž๐™ฉ๐™ค ๐™˜๐™ค๐™ฃ ๐™ˆ๐™„๐˜พ ๐™˜๐™–๐™ง๐™™ย ย (N.B. se non hai ancora la ๐™ˆ๐™„๐˜พย ๐Ÿ‘‰ clicca qui per farla)



Sแด„แดแด˜ส€ษช

Dแดแดแดœs Tษชส™แด‡ส€ษชแด€ษดแด€

Domus-Tiberiana - Forum - Pass - Art Club - Associazione culturale - Visite- guidate -a- Roma - Visite nel Lazio - Esperienze di Arte - Febbraio - 2024

๐‘บ๐’‚๐’ƒ๐’‚๐’•๐’ 3 ๐‘ญ๐’†๐’ƒ๐’ƒ๐’“๐’‚๐’Š๐’ 2024 ๐’๐’“๐’† 10:40

Un nuovo appuntamento al Foro per poter rivedere nuovamente aperta, dopo piรน di 40 anni dalla chiusura, la ๐‘ซ๐’๐’Ž๐’–๐’” ๐‘ป๐’Š๐’ƒ๐’†๐’“๐’Š๐’‚๐’๐’‚, la prima villa imperiale costruita sul Palatino ed ultimo sito S.แดœ.แด˜.แด‡.ส€. ad aprire i battenti, che arricchisce il Parco archeologico del Colosseo di uno nuovo "tassello" storico. Dopo anni di restauro e con un pregevole allestimento museale, integrato in alcune parti con l'ausilio di tecnologie multimediali, sarร  possibile rivivere la storia del palazzo in tutto il suo antico sfarzo, un percorso che restituisce al pubblico la vista di alcune aree della villa per tanto tempo inaccessibili da quelle residenziali ai giardini, ma anche le zone riservate alla guardia Pretoriana, i luoghi di culto e la sala dove risiedeva (probabilmente) il fisco imperiale. La visita proseguirร  per gli altri siti S.แดœ.แด˜.แด‡.ส€.



Sแด„แดแด˜ส€ษช

Esแด„สœแด‡ส€ Kษชแด…s แด€ Gแด‡ษดษดแด€ษชแด

locandina Escher -Palazzo Bonaparte- Mostra Escher- Art Club - Associazione culturale - Visite guidate a Roma - Visite nel Lazio - Esperienze di Arte - Gennaio - 2024

๐‘บ๐’‚๐’ƒ๐’‚๐’•๐’ 27 ๐‘ฎ๐’†๐’๐’๐’‚๐’Š๐’ 2024 ๐’๐’“๐’† 12:15

Una grande mostra organizzata a Palazzo Bonaparte da Arthemisia sull'artista olandese ๐‘ด๐’‚๐’–๐’“๐’Š๐’•๐’” ๐‘ช๐’๐’“๐’๐’†๐’๐’Š๐’–๐’” ๐‘ฌ๐’”๐’„๐’‰๐’†๐’“ per celebrare il centenario dalla sua prima visita a Roma, dove poi visse per dodici anni dal 1923 al 1935. ๐‘ฌ๐’”๐’„๐’‰๐’†๐’“ artista olandese irrequieto e geniale รจ conosciuto dal grande pubblico per le sue visionarie incisioni e litografie in cui racconta un mondo surreale ed immaginifico che mescola arte, matematica, geometria, scienza e design. Oltre trecento opere, un'antologia che raccoglie inediti e capolavori tra i piรน celebri, come "๐‘ด๐’‚๐’๐’ ๐’„๐’๐’ ๐’”๐’‡๐’†๐’“๐’‚ ๐’“๐’Š๐’‡๐’๐’†๐’•๐’•๐’†๐’๐’•๐’†" (1935), "๐‘ด๐’†๐’•๐’‚๐’Ž๐’๐’“๐’‡๐’๐’”๐’Š ๐‘ฐ๐‘ฐ" (1939), ma anche la serie completa dei "๐‘ต๐’๐’•๐’•๐’–๐’“๐’๐’Š ๐’“๐’๐’Ž๐’‚๐’๐’Š" (1934).



Sแด„แดแด˜ส€ษช