Il Mausoleo di Augusto

Giovedì 24/6/21 ore 13:30

Nuove date

Finalmente, dopo una lunghissima attesa, riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto. Dopo più di 80 anni dalla chiusura e dopo un scrupoloso restauro potrà essere visitato di nuovo il monumento sepolcrale del primo Imperatore di Roma, Ottaviano Augusto, il Mausoleo.

Un monumento, il Mausoleo di Augusto che, come tanti altri a Roma, ha vissuto molte ed intense vicissitudini che, nel corso delle epoche storiche, ne hanno tramutato molteplici volte l’originale utilizzo. Nato come tomba imperiale di Ottaviano Augusto, il Mausoleo, subì il saccheggio nel V secolo dopo Cristo e le asportazioni dei materiali preziosi da parte delle famiglie nobili romane. Venne poi trasformato in fortezza dalla Famiglia Colonna durante il Medioevo, per poi diventare un giardino all’italiana nel Rinascimento. Nel Settecento, durante il Gran Tour, fu convertito in un’arena per i giochi con i tori, e poi un Belvedere nell’Ottocento. Agli inizi del Novecento, infine, divenne una sala da concerto che ospitò persino persino il grande Toscanini, e con l’avvento del fascismo il Mausoleo di Augusto e tutta la piazza venne ridefinito nella sua attuale fisionomia, per poi essere completamente abbandonato e dimenticato fino ad oggi.

Dopo quattordici anni di proposte e progetti, finalmente, sono quasi terminati i lavori di restauro del Mausoleo di Augusto che, grazie all’apporto del Comune di Roma, del Ministero dei Beni culturali e di molti altri importanti sponsor, vede la rinascita del monumento nuovamente visitabile al pubblico dal 1 Marzo 2021.

PRENOTATI su art-club@art-club.it

CLICCA qui per le info sulla visita guidata Il Mausoleo di Augusto”

 

SCARICA il programma Art-Club

SCARICA il Programma art&KIDS

 

LEGGI le regole che seguiamo per la prevenzione del COVID-19 durante le nostre visite